Mission

Antropostudio è un progetto interdisciplinare dove Antropologia, Ecologia ed Outdoor si incontrano per dar vita ad esperienze formative e cammini di consapevolezza indimenticabili. La nostra missione ideologica negli anni si è sviluppata attraverso la formazione, creazione ed approfondimento di attività didattiche ed esperienziali atte alla crescita e alla costruzione culturale e interiore dell’individuo attraverso l'esplorazione dell'archetipo Uomo/ Natura. I nostri percorsi prevalentemente in Natura riconosciuti come un vero e proprio Protocollo Formativo in AntropoEcologia sono rivolti alla crescita della persona e si articolano attraverso il principio fondamentale dell’ essere e dell’esperire, per poter quotidianamente riscoprire il proprio livello di autenticità e consapevolezza sul piano filosofico e pratico.

Calendario Attività

archivio
06
Jun
oratorio Eco Antropologico Esperienziale Notturno Sabato 6 Giugno Inanna, Durga, Cibele, Freia, Sutalidihi, Chicomecoatl Nomi molto importanti nella storia dell’umanità, che in culture differenti dall’Asia Minore alla Scandinavia, e dall’ India al Messico hanno testimoniato ed in alcuni casi ancora testimoniano la profonda importanza che l’umanità ha sempre dato al culto della Gran Madre. Generalmente riconduciamo sotto questo tema tutti quei fenomeni cultuali dedicati alla venerazione di una divinità femminile simbolo del rapporto fra la fertilità e la terra. Le società tradizionali in molti casi di tipo matriarcale hanno sempre prestato una profonda attenzione al rapporto simbolico e archetipico che intercorre fra i cicli naturali di raccolta ed il corpo femminile, entrambi elementi naturali in costante trasformazione. L’uomo Sapiens del nuovo millennio sta perdendo progressivamente il contatto con la terra rifugiandosi di aree urbane sempre più antropizzate e in paradigmi virtuali che indeboliscono il suo primigenio rapporto con la natura.
31
May
Una Avventura di Scoperta e Consapevolezza Sulle Orme del Lupo e dell'Orso Con l'arrivo della Primavera ricominciano le attività che la nostra Associazione svolge come di consueto in alta quota. Per Domenica 30 Maggio proponiamo uno dei più bei percorsi dell'Appennino Centrale durante il quale svolgeremo anche un laboratorio di AntropoEcologia legato al rapporto fra Ambiente Naturale e Riprogrammazione Esistenziale attraverso l'auto osservazione interiore in Natura con tecniche di Forestbathing e Cammino Consapevole. Questo tipo di attività esperienziale basato su sperimentazioni specifiche derivanti da tecniche meditative ( Vipassana, Gurdjieff e trataka) e strategie di EcoPsicologia in Natura.
23
May
"LO SCIAMANISMO e l'esperienza estatica" Sabato 23 Maggio Purtroppo dato il particolare momento storico sarà per noi impossibile svolgere questa iniziativa formativa presso il nostro Centro. Abbiamo comunque provveduto per continuare con le nostre iniziative formative e seminariali rimanendo a contatto con i nostri soci con strumenti telematici.

Dicono di Noi

Blog

archivio
Quando il Mare incontra l’Outdoor
scritto il: 09-04-2020
Antropostudio meets Pettorosso Quando il mare incontra l’Avventura Premessa: Ogni attività da noi svolta in natura è coperta da un protocollo Assicurativo  relativo ad  un modello Associativo Federale Federtrek, ne consegue che ai costi relativi di ogni singola attività formativa da noi offerta è da aggiungere la relativa tessera Associativa Annuale Federtrek  di 15 Euro […]
Alcuni momenti di Formazione Indoor ed in Natura, dove settimanalmente educhiamo ai principi di Biofilia ed AntropoEcologia. La natura porta con sé cultura e consapevolezza, un corretto approccio Filosofico, Psicologico ed Esistenziale, conferisce al cammino in natura un vero e proprio valore terapeutico, dal punto di vista psichico e bio chimico.
Racconto Fotografico di Domenica 2 Febbraio Laboratorio in Cammino, Trekking dedicato alle effimere Cascate di Ghiaccio e al tema della Impermanenza L'impermaneza è un concetto filosofico derivante dalle filosofie orientali e riutilizzato moltissimo nella Eco Antropologia in Natura e dalla Biofilia. Impermanenza ci insegna che ogni cosa in natura è in trasformazione, le stagioni ci ricordano che ogni foglia deve nascere, appassire e lasciarsi trasportare dal vento.